La Past President di Fimeuc, Adelina Ricciardelli, direttrice della UOC di MCAU della  AUSL di Ferrara  annuncia che al Pronto Soccorso e in Emergenza arrivano gli “Specializzandi”

I medici iscritti alla Scuola di Specializzazione in Medicina d’Emergenza Urgenza di Ferrara faranno formazione in Pronto Soccorso, OBI, Medicina d’Urgenza ed Emergenza Territoriale 118, anche negli Ospedali della Azienda USL di Ferrara

 Firmata la convenzione tra Azienda USL e Università degli Studi di Ferrara grazie alla quale le Unità Operative di Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza dell’AUSL vengono inserite nella rete formativa per la preparazione degli specializzandi in Medicina d’Emergenza – Urgenza. Questa nuova Scuola, arrivata a Ferrara l’anno scorso grazie agli uffici del Magnifico Rettore Giorgio Zauli, ed affidata al prof. Roberto Manfredini, conta quindi sui primi tre specializzandi del primo dei cinque anni di corso.

Da giugno 2017, tre specializzandi si affiancheranno al personale dell’Emergenza degli Ospedali della Provincia e delle altre sedi convenzionate, ovvero l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara e l’Azienda USL della Romagna..

“E’ un’occasione importante – sottolinea Adelina Ricciardelli, Direttore del U.O Pronto Soccorso  – sia per la Scuola che riesce così a garantire ai suoi studenti la possibilità di completare la loro esperienza professionale nei vari settori della medicina d’accettazione e d’urgenza, oltre ad avvalersi delle strutture operative e della casistica clinica della nostra Azienda per l’approfondimento sul piano scientifico delle relative problematiche al fine anche delle elaborazioni di tesi di specializzazione. Così come è interesse della nostra Azienda, responsabile del sistema di emergenza territoriale, acquisire i dati scientifici derivanti dalla collaborazione con la Scuola, grazie al quale ci si aspetta un miglioramento delle prestazioni “.

Condividi: